Precedente Basta poco per... APPRENDERE! Grande successo per l'evento romano. FOTO e RASSEGNA STAMPA Successivo Costo standard di sostenibilità per allievo: l’A.Ge. continua la sua battaglia in favore della libertà di scelta educativa della famiglia

Un commento su “Basta poco per… APPRENDERE! Il video integrale dell’evento del 15 giugno a Roma

  1. La proposta del “costo standard per allievo” ha il valore di rendere di immediata evidenza l’ ingiustizia e illiberalità che si consuma a danno delle famiglie che vogliono “esercitare il diritto” riconosciuto loro dalla Costituzione e dalle Dichiarazioni Europea ed Universale dei diritti dell’ uomo.
    Infatti se un ragazzo si iscrive alla scuola di Stato riceve un beneficio di circa 7.000 euro all’anno; viceversa se sceglie una scuola paritaria riceve dallo Stato un contributo di circa 500 euro e deve farsi carico del costo delle rette. A queste condizioni i poveri sono ostacolati nell’ esercizio di un loro diritto inviolabile. Il “costo standard per alunno” viceversa, si configura come “un credito spettante a ogni ragazzo”, indipendentemente dalla scuola frequentata.

I commenti sono chiusi.